Grand Theft Auto Viareggio: ultima follia di ViareggioWave

Nel suo sviluppo “local” la Vaporwave ha dato vita nuove idee bizzarre connesse alla Satira, ai Meme e ai videoclip.

Proprio a proposito del crossover fra queste discipline oggi intervisto Mattia, creatore di ViareggioWave e ideatore di Grand Theft Auto Viareggio, cortometraggio (o web serie?) in fase di sviluppo ed ispirato al mitico videogioco per Playstation Grand Theft Auto.

In cosa consiste Grand Theft Auto Viareggio?

Gran Theft Auto Viareggio è nato come cortometraggio di un ipotetico capitolo della saga ambientato nella mia città. Ovviamente non sarà il nuovo Scarface, ma sto cercando di dare il massimo per portare al mio pubblico una cosa nuova e di qualità.

Come ti è venuto in mente Grand Theft Auto Viareggio? Quali sono le tue fonti di ispirazione?

 

grand theft auto Viareggio viareggiowave meme 3

Ricordo solo che, come anche l’idea di aprire la pagina, mi venne spontanea mentre ero in auto vicino ai cantieri navali. Non saprei dirti cosa di preciso ha fatto scattare la scintilla ma mi sono chiesto “Sai che figata un Grand Theft Auto a Viareggio?”. Allora, misi giù qualche idea, che purtroppo non vide mai la luce l’anno scorso a causa di imprevisti e persone poco affidabili.

Quest’anno sembra decisamente diverso: tempistiche per Grand Theft Auto Viareggio?

Stimo 1 mese massimo per le riprese. Dopo di che almeno una settimana bella intensa di montaggio e prove di vario tipo: dal collegare bene la trama tra una scena e l’altra, a trovare la soundtrack adatta, a sistemare alcune scene con una luce sbagliata ecc.

Mi dai un’anteprima in esclusiva per i lettori su Grand Theft Auto Viareggio?

Volentieri. La storia racconta di un boss che controlla la città di Viareggio e non si fa mettere i piedi in testa da nessuno. Ma non sa ancora che le persone di cui se deve preoccupare sono quelle che ha più vicino.
grand theft auto Viareggio viareggiowave meme 2   grand theft auto Viareggio viareggiowave meme 1

Parliamo adesso un po’ di ViareggioWave: mi racconti un po’ come, quando e perché nasce ViareggioWave?

Viaregiowave nasce in un caldo pomeriggio di marzo del 2017, davanti ad un famoso locare fastfood di Viareggio: ll Manhattan. Purtroppo, ha chiuso di recente. Mentre passeggiavo li davanti, mi venne in mente di collegare l’ordine di Big Smoke di GTA San Andreas a questo fastfood di Viareggio. Creato il meme, pensai: “ma se creassi anche una pagina di “meme” su Viareggio?”. La stessa sera nacque la pagina.
viareggiowave viareggio meme

In quanti siete a gestire il progetto ViareggioWave?

Soltanto io. Sono una persona molto pignola ed esigente e voglio solo il meglio. Quindi gestisco tutto da solo, perchè solo io so quello che voglio e non mi piace che il mio lavoro venga filtrato e influenzato da qualcun’altro. Certo non è facile postare giornalemente e mantenere la qualità alta, ma si cerca di fare il possibile. Per GTA Viareggio è stato difficile organizzare tutto da solo.

Quali sono stati i meme più di successo per ViareggioWave finora?

Senza ombra di dubbio è quello di Goku e Vegeta che combattono a Stiava. Mentre uno dei più vecchi fu “Il cervello del
Viareggino”. Il suo successo è attribuito al fatto che sia un meme comprensibile anche da persone che “non vengono dall’internet” come noi.

grand theft auto Viareggio viareggiowave meme 6

ViareggioWave esiste anche offline?

Si e no, nel senso che non ho ancora fatto né feste né eventi di alcun genere, perchè non saprei bene da dove partire. Tuttavia, ho incontrato fan in diverse occasioni. Ma, se intendi una festa a tema o un raduno, purtroppo ancora no.

Altri progetti in vista oltre Grand Theft Auto Viareggio?

Se dovesse andare in porto Grand Theft Auto Viareggio e riscuotesse grande successo, ho in mente di portare altri temi videoludici e creare un fan made Viareggino. Senza il carnevale si intende. Un piccolo spoiler che posso farvi su una futura idea è: Hotline Miami.
grand theft auto Viareggio viareggiowave meme 5

Sergio Pinto

Sogno un'Italia che produce idee culturali nuove e sperimenta forme nuove, e credo sia arrivato il momento di partecipare attivamente a questo cambiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

− 1 = 6