L’APOCALISSE ZOMBI È QUI

A volte sembra di vivere in un film di Romero, come Walking Dead o The Last of Us.
Da 2 anni apri qualunque giornale, rivista, social (la tv neanche la conto più) e ti trovi invaso da zombie che si sbranano per un solo unico argomento.
Pro e contro.
Zombie affamati di altra carne umana.

covid zombie

 

Hai presente quando apri il libro di storia e dici: “Ma come è potuto succedere? Non si rendevano conto?”
Ecco. È qui Live h24.

Persino Bloomberg (40€/mese di abbonamento) è monopolizzato dal tema, e se non parla di virus, riempie paginate sulla propaganda green.
Per fortuna lo scrocco.

covid zombie

Da 2 anni sembra che gli approfondimenti culturali vengano prodotti col contagocce.
Può essere mai che la cultura si sia fermata nel 2019 in Italia e nel mondo?

OASI DI SALVEZZA

Alla fine l’unica oasi che ho trovato è il Tubo, perché fuori dall’editoria tradizionale esistono ancora persone che hanno voglia di raccontare cose interessanti come La società dello spettacolo di Debord, o far scoprire Dissipatio HG del genio incompreso Guido Morselli, o ancora assistere alle lezioni di Bruno Munari.

Sergio Pinto

Sogno un'Italia che produce idee culturali nuove e sperimenta forme nuove, e credo sia arrivato il momento di partecipare attivamente a questo cambiamento.

Lascia un commento