Vaporwave

Vaporwave

Fugit Irreparabile Tempus – Recensione di Nostralgia dei Coma_Cose

In breve: Nostralgia dei Coma_Cose è il miglior disco indietronica italiano del 2021. Pesca a grandi mani nell’anima viola synthwave elettropop nostalgica degli anni 90. È un disco con testi maturi senza bimbominkiate. E dura troppo poco. Il tempo e Nostralgia dei Coma_Cose Avrei voluto scrivere prima questa recensione ma il tempo cinico tiranno ha deviato le mie dita altrove. Il tempo è il nostro nemico di sempre, quello con cui dobbiamo fare pace prima che sia troppo tardi. Passa irrimediabilmente, vivendo ti lascia ricordi. Se le belle esperienze vissute non torneranno più ti lascia anche tanta nostalgia.  Fausto Lama e…

Leggi tutto
Vaporwave

Gli effetti collaterali della Vaporwave Italiana

È appena uscito 15s: il primo singolo degli Effetti Collaterali. L’ho ricevuto in anteprima e ascoltato un po’ di volte e questa è la recensione. Chi sono gli Effetti Collaterali Gli Effetti Collaterali appartengono alla Generazione Z: sono un giovane coppia artistica composta da Cinmaya Ferrara e Federico Lancia, e hanno lanciato il primo singolo il 9 aprile. Il nome del pezzo è 15s, sarà distribuito su tutte le piattaforme streaming da Artist First e rivela la complessità delle relazioni di coppia al giorno d’oggi, invase dalla presenza quasi ossessiva dei social network. Si ricerca l’intensità degli amori passati, lontano…

Leggi tutto
Vaporwave

Cos’è la Synthwave

La Synthwave c’è oggi più che mai. Recuperata nel 2011, a distanza di oltre 10 anni sono sempre più gli artisti che propongono dei brani in stile anni ’80. Scopriamo insieme cosa è la Synthwave, che influenze la contaminano, dove va oggi. Il passato che arricchisce la sonorità odierne La Synthwave è una tendenza che cresce negli anni. È un’ondata iniziata a metà degli anni 2000 e di cui ancora oggi molte band, artisti e persino colonne sonore sono influenzate. È noto anche come retrowave e agglomera i suoni degli anni ’80, questo spiega il suo clamoroso successo. È stato…

Leggi tutto
Vaporwave

Intervista a Luigi Di Giuseppe

Mi presento: sono Luigi Di Giuseppe, un giovane “vintage” dei primi anni ’80 da sempre appassionato di informatica e musica di stampo sperimentale. Negli ultimi anni ho scoperto il genere musicale Vaporwave, che apprezzo molto, ma la vera svolta è arrivata circa un anno fa. In quel periodo, infatti, utilizzavo Photoshop per aumentare il realismo dei rendering architettonici, quando mi venne in mente di creare la mia prima opera artistica secondo i canoni dell’aesthetic: è nata così “Dream Machine”, alla quale ne sono seguite altre. Ho deciso dunque di aprire una pagina su DeviantArt, in cui pubblico i miei lavori man mano…

Leggi tutto
Serie TV - Cinema - IntrattenimentoVaporwave

Film vaporwave: Blade Runner 2049

La Vaporwave è certamente la moda estetica del decennio, e potevo farmi sfuggire l’occasione di parlare di fotografia vaporwave e film dall’estetica vaporwave? Impossibile. In questo articolo parlo di Blade Runner 2049, un “piccolo” gioiello di gusto estetico e recitazione. A mio avviso uno dei più bei film visti di recente non solo per l’amore che ho per il primo Blade Runner e per il libro, ma anche per aver saputo costruire un mondo cyberpunk e vaporwave davvero coinvolgente, al limite dell’immedesimazione. Proprio per la fotografia (e per gli effetti speciali) Blade Runner 2049 ha vinto l’Oscar nel 2018. ATTENZIONE:…

Leggi tutto
Vaporwave

Pulp by Tander: Vaporwave e Nostalgia in 3d

Contaminazioni low-fi hip hop e vaporwave, future funk (che per me suona un po’ Daft Punk anche se Tander nega, e per me è un complimento), un video 3d originale allucinogeno in una atmosfera Vaporwave: ecco a voi Pulp, il secondo disco di Tander. Campioni e le sonorità sembrano freschi, suonano anni 80 ma non danno deja-vu. Le tracce sono superarrangiate. Insomma mi piace proprio come suona, il video è un trip, e quindi ecco l’intervista. Ma prima delle parole: video!  Chi è Tander? Ciao, mi chiamo Simone Giudice, in arte Tander, ho 23 anni e sono di Roma….

Leggi tutto
Vaporwave

Ostia Lido 1989 – la Vaporwave secondo Tito Machete

A questa intervista tengo particolarmente perché man mano che le domande vanno avanti, vado scoprendo quante esperienze e ricordi condivido con Tito Machete, l’autore di Ostia Lido 1989. Seguici in questa carrellata di feels vaporwave tra sample, rap, programmi tv estivi e sale giochi anni 80-90, al sapore di Maxibon e Festivalbar.   [Ciao Tito presentati] Chi è Tito Machete Ciao, e grazie per quest’intervista! Sono semplicemente un ragazzo con una passione smisurata per la musica e per i sample, che ha trovato nella Vaporwave la sua forma di comunicazione prediletta, per affinità sonore e comunicative. Vengo da quella che…

Leggi tutto
Vaporwave

Spectacular Optical – Videodrome e sperimentazione Vaporwave

Fare musica non è solo comporre canzoni o colonne sonore. Il piacere di fare musica passa anche dalle sperimentazioni psichedeliche, dalla creazione di panorami sonori, musicali e di rumori.  A tal proposito mi fa piacere fare due chiacchiere con Spectacular Optical, e parlare con lui delle sue sperimentazioni vaporwave ambient. Spectacular Optical: come nasce la tua passione per la musica? Mi chiamo Giovanni Rocca, ho 22 anni e sono di Lamezia Terme, dove attualmente vivo. Amo la musica e creo da anni, ma non sono un musicista di professione. Nasce tutto nel 2011, quando con alcuni amici creo un collettivo…

Leggi tutto
Vaporwave

Dall’emocore alla Vaporwave: intervista ai Miroirs

Nella posta di Vaporwave Italia pochi giorni fa mi sono trovato il link a BOYS MAKE GIRLS CRY e il sound mi ha subito incuriosito, perché pur suonando retrowave – vaporwave, il pezzo ha un sound particolarmente pulito e l’arrangiamento è ricco.. Per cui mi sono fatto una chiacchierata con Federico, voce dei Miroirs, e il resto della band. Chi sono i Miroirs? Ciao! noi siamo i Miroirs, tradotto in specchi dal francese. Negli anni abbiamo cambiato nome e svariati componenti, il progetto come lo si vede ora nasce ufficialmente agli inizi del 2019 ma i Miroirs esistono dal 2018 in…

Leggi tutto
Vaporwave

Fininvest 1988 – Nuovo EP di Tassony

Torniamo a parlare di Vaporwave con una intervista BOMBA a ridosso della pubblicazione di Fininvest 1988 – Scusa Ero di Fretta: ebbene si, abbiamo oggi con noi il M I T I C O Davide Glerean, meglio noto come Tassony. Facciamo quindi due chiaccciere con Tassony sul suo nuovo EP in uscita di cui ho ascoltato alcuni pezzi in anteprima, e che reputo una bomba super sia per la vaporwave che per la musica italiana più in generale. Qui puoi vedere il video Fininvest 1988 – Scusa Ero di Fretta, che esce ufficialmente il 16 Luglio alle 14:00   …

Leggi tutto